UA-144581869-2


Con gli inizi della scuola, una delle preoccupazioni maggiori delle mamme è “come proteggere i propri figli e prevenire i malanni di stagione, autunnali e invernali”. Il rientro dalle vacanze, è sempre un momento di cambiamento e proprio per questo motivo, spesso, viene accompagnato da piccoli disturbi di stagione come il raffreddore o la tosse.

malanni di stagione, come prevenirli

Voglio fare una piccola premessa prima di parlarvi di come prevenire questi malanni di stagione.

Come prevenire i malanni di stagione, parte prima

Prima di pensare a quali integratori assumere o far prendere ai nostri figli è importante osservare la natura ciclica delle stagioni e imparare a viverla di conseguenza.

Che cosa vuol dire?

Significa adattarsi a ciò che la stagionalità ci richiede. In semplici parole, l’inizio delle scuole combacia con la fine dell’estate e l’inizio della stagione autunnale.

Proviamo ora a pensare…

  • Ai colori che l’autunno ci mostra: giallo, arancione, rosso e marrone sono completamente diversi dai colori estivi o primaverili.
  • Ai ritmi delle stagioni: con l’autunno tutto inizia a rallentare e la velocità e l’euforia dell’estate pian piano scompare.
  • Ai cibi. D’estate si prediligono alimenti freschi, pranzi veloci mentre dalla stagione autunnale iniziamo a cercare cibi più nutrienti e abbiamo bisogno di pasti più completi come ad esempio le zuppe.
prevenire i malanni naturalmente

Questi piccoli accorgimenti sono importanti per osservare il nostro corpo e il corpo dei nostri bambini, per poter agire preventivamente o per lasciare adattare il nostro organismo alla fase di cambio stagionale.
I primi raffreddori che si presentano proprio all’inizio delle scuole, spesso, durano pochissimi giorni e vanno via senza farmaci o integratori. Questo perché il corpo in maniera del tutto naturale e in linea con la stagionalità cerca di autoregolarsi per affrontarne il cambiamento.

Bach Bluten, Walnut

Procuratevi una miscela di Walnut, che è un Fiore di Bach (acquista qui) che aiuta voi e il vostro bambino ad adattarsi meglio a questa fase di cambio stagionale e di ritmi. Potete prenderne e far prendere ai bimbi 4 gocce 4 volte al giorno fino al completo adattamento. Anche diluiti in poca acqua.

CONSIGLIO: Rallentare i ritmi dell’estate e dedicare un pochino più tempo al riposo. Spesso con la scuola si riprendono tutti gli impegni, le attività e i bambini non sono ancora pronti per riprendere a pieno ritmo tutto quanto. Per preparare i vostri figli al rientro e a tutte le attività collegate, provate a farli riposare o riprendere le attività in modo graduale.

malanni stagionali, come prevenirli

Come prevenire i malanni stagionali, parte seconda

Detto questo, iniziamo a vedere come poter prevenire le malattie stagionali nei bambini.

  • Preparare una soluzione composta da Rosa canina gemmo-derivato (acquista qui) e Ribes Nigrum gemmo-derivato (acquista qui). Queste due piante lavorano benissimo in sinergia tra loro e rafforzano le difese immunitarie. La Rosa canina ha un alto contenuto di vitamina C ed ha proprietà antinfiammatorie, utili a prevenire i malanni di stagione. Il Ribes Nigrum è conosciuto per le sue qualità di “cortisone naturale” in quanto regola la reattività allergica ed è un potentissimo antinfiammatorio. Sono da preferire le formulazioni in gemmoderivato perché non contengono alcool e sono ben apprezzate dai bambini. In una boccettina di vetro potete aggiungere 50 gocce di entrambi i rimedi e poca acqua. A seconda del peso del bambino potete dare 1 o più cucchiai. Ad esempio per bimbi sotto i due anni 1 o 2 cucchini al giorno, per bimbi più grandi 2 cucchiai da minestra. Potete usare questa miscela anche tutti i giorni oppure ciclicamente. In presenza di raffreddore potete aumentarne la dose.
  • Usare per tutto il periodo autunnale e invernale 1 fiala per 3 volte a settimana di oligo-elementi Manganese-Rame (acquista qui). Gli oligo-elementi non sono molto conosciuti ma potete trovarli nel link che vi ho lasciato. Sono sostanze piccolissime che lavorano come catalizzatori per la nostra salute. Attivano pertanto la naturale capacità del corpo ad auto-guarirsi. Possiamo considerarli dei veri e propri vaccini naturali per le difese immunitarie. Manganese-Rame è una formulazione eccezionale nella prevenzione di tutti i maggiori disturbi invernali.
  • Attenzione al nasino che cola in questa stagione! Il mio consiglio è di tenere orecchie e naso puliti per prevenire anche i famosi mal di gola. Orecchie-naso-gola sono un unico sistema ed è importante soprattutto nei bimbi piccoli che accumulano spesso muco di tenerli liberi con flaconcini di soluzione fisiologica o spray di acqua termale (acquista qui). I flaconcini potete usarli tranquillamente anche nel vostro aerosol e liberare il naso in pochissimi giorni.
  • In presenza di starnuti, nasino che cola o stanchezza diciamo no a certi cibi, ad esempio: latticini, formaggi cremosi, merendine, yogurt. Cerchiamo di scegliere piuttosto frutta e verdura di stagione frullata, tagliata a pezzetti, a vapore o come estratto per integrare maggiori nutrienti e antiossidanti.
  • Miscela di oli essenziali puri specifica per l’apparato respiratorio. Anche l’aromaterapia è poco conosciuta come terapia naturale. Gli oli essenziali se puri sono un ottimo strumento per i nostri bambini. Esistono miscele create appositamente per le affezioni invernali. L’ideale è mettere poche gocce di olii in un diffusore ad ultra suoni. Questo permette di rafforzare il sistema immunitario (impedendo così ai malanni di stagione di presentarsi) sia in via preventiva sia in presenza di disturbi attraverso l’olfatto. Gli oli essenziali migliori per rafforzare le difese sono: cannella (acquista qui), eucalipto (acquista qui), arancio dolce (acquista qui), rosmarino (acquista qui), lavanda (acquista qui) o chiodi di garofano (acquista qui), menta piperita (acquista qui). L’ideale è trovare un mix già contenente tutti (acquista qui) o la maggior parte degli oli sopracitati. Se è un buon olio puro (non venduto nelle bancarelle) ad uso alimentare potreste usarlo come il classico Vicks Vaporub. Potreste mettere 1 goccia degli oli scelti sul palmo della mano con olio vettore di mandorle dolci (acquista qui) o di olio di cocco frazionato (acquista qui).
malanni di stagione, come prevenirli
Cup of herbal tea with wild flowers and various herbs

La naturopatia come vedete ha tantissimi strumenti che possono essere utilizzati per prevenire i più comuni disturbi invernali. Naturalmente potete sempre contattare il vostro pediatra, in quanto nessuno degli integratori sopra elencati ne sostituisce la cura o il parere. Sperando che questi consigli possano tornarvi utili. Vi ringrazio dell’attenzione e se avete domande contattatemi tranquillamente.

GESSICA BOSCARATO
Naturopata, Floriterapeuta e Consulente di Fertilità naturale
Sito: www.equilibriofemminile.com
Instagram: equilibrio_femminile
E-mail info@equilibriofemminile.com
Tel. 3482838021

Biografia
Naturopata ad indirizzo Bio Energetico, Specializzata in Naturopatia Pediatrica, Floriterapeuta CNM e Consulente di Fertilità Naturale. Con il progetto Equilibrio Femminile aiuta e sostiene le donne che sono alla ricerca di una gravidanza in modo naturale. Puoi scaricare la guida gratuita che ha scritto sul suo sito www.equilibriofeminile.com “I 5 passi fondamentali per concepire naturalmente”. Svolge consulenze di fertilità naturale, Floriterapia e percorsi detox online attraverso Skype e messenger.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *