UA-144581869-2

Oggi parliamo di pavimento pelvico…

 

Ciao sono Francesca Rolli e sono un’ostetrica.

Fin dall’università mi sono interessata alle funzionalità perineali e a come potesse la mia figura professionale prevenire e curare eventuali disfunzioni pelviche.
Ma prima di tutto, sappiamo cos’è il pavimento pelvico?
Il pavimento pelvico è un’ amaca muscolo-tendinea posizionata fra pube e coccige/sacro; questa coppa muscolare svolge tantissime funzioni: prima di tutto sostiene e contiene i nostri organi endo-addominali ed endo-pelvici, sostiene il nostro peso, le nostre pressioni endo-addominali, permette alcune funzioni vitali fondamentali (minzione, evacuazione, riproduzione, parto, sessualità…) e garantisce un perfetto funzionamento di queste ultime se non danneggiato.

 

Ma noi donne lo conosciamo? Lo rispettiamo? Siamo consapevoli di come sta il nostro pavimento pelvico? Oppure lo diamo per scontato, non ce ne preoccupiamo finché non insorge un problema a lui connesso oppure addirittura lo releghiamo ad un ruolo del tutto passivo nella nostra quotidianità?
Ecco il punto è proprio questo: la mia missione è quella di aiutare e donne a reimparare ad utilizzare correttamente il proprio pavimento pelvico e a prevenire eventuali problemi legati a sue disfunzioni. Come si può aiutare il pavimento pelvico: preparazione del perineo al parto a scopo di prevenire lacerazioni importanti o eventuale utilizzo di episiotomia, recuperare la continenza urinaria e/o fecale, la rieducazione perineale è fortemente consigliata prima e dopo interventi ginecologici e può aiutare in caso di prolasso di organi pelvici… e non solo!
Hai mai fatto una valutazione perineale? Sicuramente una volta nella vita conviene sottoporsi a valutazione pelvi-perineale presso lo studio di un’ostetrica esperta e specializzata in trattamento pelvi-perineale.
Come ci accorgiamo che qualcosa non va lì sotto? Ho dolore/bruciore durante i rapporti, ho dolore costante, quando corro/salto/tossisco/starnutisco/sollevo pesi perdo gocci di pipì, soffro di emorroidi, soffro di stitichezza, quando mi scappa la pipì devo correre urgentemente in bagno, vado troppo spesso a fare pipì, mi alzo di notte per urinare, ho la sensazione di avere una pallina in vagina quando sto in piedi….
Attenzione: il fai-da-te in questo settore è fortemente sconsigliato, in quanto se non si sa effettivamente come sta il nostro pavimento pelvico (tramite valutazione) potrebbe essere inutile o dannoso esercitarsi con contrazioni ripetute ( esercizi di Kegel, “stringere come per trattenere la pipì”).
Il famoso “stop-pipì” è un TEST e non un esercizio! Attenzione a non ripeterlo frequentemente, può diventare dannoso!
Detto ciò,

SU COL PERINEO! 😉

 

 

Ostetrica Francesca Rolli, specializzata in rieducazione pelvi-perineale
Pagina Facebook: Ostetrica Francesca Rolli
Web: www.francescarolli.it
E-mail: francescarolli92@gmail.com
Telefono: 3483358345

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *