UA-144581869-2

Una notte scorrendo l’home page di Facebook, durante una lunga poppata di mio figlio, vengo rapita da una divertente vignetta (“Nonna tu sei mia amica?” “Certo Nina!” “Ma sei mia amica perché sei mia amica o perché sei mia nonna?”), nell’immagine una dolcissima bambina bionda.
Decido di entrare e curiosare la pagina di Nina,perché?, una bimba di tre anni e i suoi pensieri, un susseguirsi di vignette molto divertenti, a volte pungenti, che mi fanno riflettere su cosa davvero pensano i piccoli di tre anni, molto spesso non ci ricordiamo che vivono in un mondo fatto di semplicità quella semplicità che noi adulti troppo presto abbiamo perso.

Ma entriamo nel vivo della curiosità e andiamo a conoscere chi è Nina..

 

Da cosa è nata l’idea di creare vignette sul mondo di una peperina treenne?

 

“L’idea è nata per caso. Disegnando con nostra figlia, come fanno molti genitori, abbiamo cominciato a ritrarre mamma, papà e lei stessa, per insegnare a Nina come si tiene in mano una penna. Papà ha continuato a ritrarla, mamma a prendere nota del suo modo di vedere il mondo e ci siamo accorti che la combinazione era molto divertente.
Volendo condividere questa cosa abbiamo provato a ritrarla e a trasformare in vignette le sue battute.”

 

Il creatore di queste stupende vignette chi è?

“Le battute sono di Nina, mamma e papà prendono nota, papà disegna.”

 

Quindi Nina è una bambina reale non un personaggio inventato?

 

“Nina è reale, più che mai! È nostra figlia! Il nome è inventato per tutelare la sua privacy.”

 

Dalla vostra pagina ho scoperto che sta per uscire il primo libro di “Nina, perché?”, a chi è adatto?

 

“É un libro adatto a tutti, sia grandi che piccini. Racconta in modo divertente come una bambina di tre anni vede il mondo, quali sono le sue domande e quali sono i suoi perché intesi sia come motivi sia come interrogativi.”

 

Nina si è già rivista sulla copertina del libro? Quali sono state le sue impressioni??

 

“Nina sa tutto di questo libro e le piace moltissimo! Spesso glielo leggiamo perchè le fa molto ridere. D’altronde le battute sono le sue!”

 

Dove possiamo trovare e acquistare il libro?

“Il libro è acquistabile su Amazon (acquista qui). Arriva a casa in pochi giorni.”

 

Papà e mamma di Nina presentatevi…

“Diego Tarchini è un Architetto, Designer e Professore. Si laurea al Politecnico di Milano dove conosce Maria Chiara Bertuzzi, anche lei Architetto e Designer. Diego e Maria Chiara condividono famiglia e lavoro con amore, creatività e dedizione.”

 

Da quella notte non posso più fare a meno delle vignette di Nina e il suo libro è in viaggio, direzione casa di Flavio (il mio piccolo di quasi un anno).

Grazie papà Diego e mamma Maria Chiara per averci dato la possibilità di riscoprire la semplicità e l’allegria di momenti che passano velocemente, sono sicura, Nina da grande sarà molto felice di rileggersi.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *