UA-144581869-2

I mesi passano troppo veloci ma come si ferma il tempoooooo???

 

Anche questo mese è pieno di nuove scoperte e tanti movimenti nuovi ti sorprenderanno giorno dopo giorno.

 

Inizia a rotolarsi quando è disteso, presta molta attenzione non lasciarlo mai solo in un posto pericoloso (fasciatoio, letto matrimoniale, ecc.) inizia a rotolarsi all’improvviso senza preavviso, meglio prevenire spiacevoli cadute.

 

Se sostenuto dietro la schiena riesce a stare anche seduto, anche se è consigliabile aspettare i suoi tempi naturali e non forzare nessuna posizione se ancora non ha la muscolatura pronta per sorreggersi autonomamente.

 

 

Per quanto riguarda i risvegli notturni, tendono a diminuire progressivamente, ma non c’è una regola ogni bambino è diverso ed ha esigenze diverse.

Cosa molto importante non lasciarlo dormire da solo, meglio se accanto a te, ha ancora molto bisogno del contatto con la mamma e in questo periodo iniziano a formarsi le prime emozioni di paura da separazione, i bambini non si viziano hanno solo bisogni diversi dai nostri, ma che avevamo anche noi e troppo presto abbiamo dimenticato.

 

 

Iniziano a svilupparsi i movimenti fini delle mani, cioè inizia ad usare le dita nel giusto modo per afferrare o toccare oggetti, ripete semplici suoni e vedie tutti i colori.

 

Cerca di stare in  ambienti tranquilli, un recente studio dimostra che anche i neonati non sono immuni allo stress, il primo stress che potrebbero subire è la separazione dalla mamma, ma anche l’attesa per soddisfare le loro esigenze può creargli tensione.

 

 

Mamma starai notando una forte caduta di capelli, non preoccuparti è tutto normale, nella gravidanza il processo di caduta si era interrotto ed è ripreso al terzo mese dopo il parto e durerà fino al sesto mese circa, i capelli caduti in eccesso ricresceranno.

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *